Strumenti Utente

Strumenti Sito


wiki:uso_delle_armi

Uso delle Armi

Nel gioco potrete acquistare delle armi per rendere sempre più stimolante e potenzialmente più breve la vita dei vostri avversari. Poiché non tutti hanno grande familiarità con le varie tipologie di armi spiegheremo qua in breve come gestirle correttamente in gioco.

Armi da Fuoco

Sotto questa definizione vanno tutte quelle armi che prevedono l'uso di un proiettile spinto dalla combustione della polvere da sparo (escluse quindi balestre od archi che sono quindi come armi bianche da distanza). Questa categoria è molto vasta dato che le armi da fuoco si differenziano enormemente tra di loro: noi cercheremo di individuare un metodo generale per usarle con competenza e senza errori. Non abbiate paura, nella scheda di ogni arma troverete esaustive descrizioni sulle sue particolarità.
Affrontiamo in primis la ricarica di un arma (consideriamo l'estrazione un azione gratuita). Generalmente questa si svolge in un turno nel quale:

Attenzione: La fase di ricarica impiega 1 turno di tempo nel quale non si possono sparare colpi!)

-Si tolgono i proiettili già usati
-Si incamerano i nuovi proiettili
Durante questo turno non è possibile fare nient'altro che non siano piccoli movimenti come ad esempio mettersi al riparo (inginocchiarsi o sdraiarsi) oppure muoversi di non più di 5/6 metri.


Facciamo qua di seguito alcuni esempi in base alle varie tipologia di ricarica:

ARMI A TAMBURO: John apre il tamburo del revolver premendo sull'asse centrale per espellere i proiettili usati ed ancora fumanti e ne prende dalla tasca (o cinturone) altri 5 da inserire nel loader dell'arma.

FUCILI: Ci si riferisce ad armi come fucili o balestre.
John apre il fucile volgendo la canna verso il basso, per inserire i nuovi proiettili (max 2 uno per canna) e poi richiude l'arma con uno schiocco deciso.


Una volta ricaricata l'arma bisogna controllare di aver tolto la sicura! Questo meccanismo di sicurezza impedisce spari indesiderati e deve essere rimosso prima di ogni utilizzo, pena il trovarsi un arma inutilizzabile al momento del bisogno! Andare in giro con un'arma senza sicura può essere molto pericoloso…per voi.
A questo punto siamo pronti a prendere la mira sul bersaglio! La Mira richiede anch'essa un intero turno durante il quale non si può fare nient'altro che non sia funzionale ad essa (mettersi in ginocchio per essere più stabili ad esempio).

Per ultimo viene il turno di fuoco durante il quale possiamo goderci l'effetto delle nostre fatiche sul bersaglio scelto. E' in questo turno infatti che il proiettile viene esploso e nel quale è portato l'attacco vero e proprio. E' buona norma specificare il valore dell'AC e il numero di proiettili rimanenti compreso quello eventualmente sparato nell'azione. Esempio: [Revolver - Ac arma: 2 – Proiettili 2 su 5]

Le armi di quest'epoca sono TUTTE A COLPO SINGOLO! L'arma quindi spara un solo proiettile per ogni pressione sul grilletto (vedi capitolo combattimento avanzato: tiro rapido).

Armi Bianche

Sono dette armi bianche tutte quelle armi che provocano ferite per mezzo di punte, forme contundenti o lame di metallo. Si dividono in armi da lancio, che si usano scagliandole contro un bersaglio (ad esempio i giavellotti e certi tipi di ascia, come il tomahawk), armi che invece si maneggiano senza lanciarle (ad esempio la spada, il coltello, l'alabarda) ed armi che lanciano frecce(spesso infuocate) a grandi distanze (come la balestra e l'arco). Le armi possono essere ad asta, ovverosia dotate di un'asta di legno con alla fine la parte metallica (lance, sarisse, alabarde, falcioni), oppure dotate di un'asta molto più corta (come l'impugnatura delle spade o il corto bastone di legno delle asce).
Le armi bianche sono utilizzate da sole, oppure come parte di un'altra arma, come la baionetta, per esempio.
Non c'è granché da dire sull'utilizzo di queste armi visto che le modalità sono abbastanza intuibili.
Solitamente si alternano fendenti (colpi di taglio), affondi (colpi dati di punta) o da impatto (dati ad esempio con il piatto della spada per stordire oppure i classici colpi con mazze con intenti molto più bruti). L'uso delle diverse tipologie d'attacco sta all'interpretazione del personaggio. Vediamo ora le regole d'utilizzo.
L'estrazione dell'arma è considerata gratuita come per le armi da fuoco ma non è possibile estrarre e colpire nello stesso turno oppure compiere un azione di movimento accompagnata ad una di attacco con la spada (a meno di avere speciali abilità in questo campo).
L'attacco con una qualsiasi arma bianca prevede quindi un intero turno per essere portato durante il quale non è possibile effettuare nessun altra azione. Il bersaglio dell'attacco deve essere nel raggio di corpo a corpo (a portata della vostra spada) e non è possibile effettuare più di un colpo di spada per turno.
Le armi bianche da lancio seguono le regole delle armi da fuoco.

wiki/uso_delle_armi.txt · Ultima modifica: 2018/09/26 18:30 da inquisitor