Strumenti Utente

Strumenti Sito


wiki:info_utili

Giocare Correttamente l'Ambientazione/Info utili

Questo vademecum serve a fornire ai giocatori un bagaglio base di informazioni per il buon gioco e il rispetto dell'ambientazione di Inquisizione!
Le cose scritte qui di seguito sono note ai pg fin da iscritti e fanno parte del bagaglio di conoscenze base eccezion fatta per L'ESISTENZA DEL BLACK ROSE E LE SUE ATTIVITA' ILLECITE, LA FORESTA E ATTIVITA' ILLECITE DELL'OSPEDALE. Queste eccezioni qui elencate sono da scoprirsi ongame

Quali sono le regole comportamentali che l'inquisizione impone sui cittadini da conoscere per meglio giocare questa ambientazione?

REGOLE COMPORTAMENTALI GENERALI

L'inquisizione è presente in tutti gli strati della società, temuta e rispettata. La popolazione è tutta molto legata al cristianesimo e alle nuove istituzioni anche se solo di facciata e gli Anglicani sopravvivono ridotti a minoranza risicata ed illegale e perciò nascosti. La chiesa portavoce del volere di Dio sulla terra impone norme e regole comportamentali importanti per la vita di ogni buon cristiano pur con la consapevolezza dell'imperfezione terrena umana e mortale. Queste regole giungono per bocca del papa stesso che è per la popolazione a tutti gli effetti il nuovo Messia, quindi è molto venerato e benvoluto in quanto considerato Dio disceso sulla terra e si può ottenere la salvezza per mezzo di lui!

Le regole quindi anche se severe sono bene accette dalla maggioranza della popolazione, almeno di facciata… difatti quanto scritto sotto è regola ma si sa se si è astuti si può sempre agire dietro la facciata.

Generalmente ogni cittadino (a parte eccezioni da richiedere in fase di creazione di bg CHE VA APPROVATO DALLO STAFF) è regolarmente battezzato e in ogni caso con regolarità deve partecipare alle funzioni religiose e confessarsi per il perdono dei propri peccati. E' tenuto a rispettare le festività e celebrarle, sia in pubblico che nel privato. Quindi è consigliabile fare delle Giocate a tema di tanto in tanto magari sfruttando i momenti delle freerole che siano solitarie o meno non ha importanza.

Sotto l'inquisizione ogni cittadino è tenuto a comportarsi dignitosamente in pubblico evitando comportamenti dubbi o che mettano in cattiva luce la persona, così anche i vostri personaggi! Ubriachi in strada, baldorie all'aperto, eccessive effusioni in luoghi pubblici, vestiti eccessivamente succinti sono da condannare per la rigida morale dell’epoca! (Nessuno si sognerebbe mai di fumare dell’oppio per strada! non è detto che non lo faccia…come sempre l'apparire conta molto!)

Le unioni sentimentali sono tollerate, sempre in maniera molto casta, ma la convivenza è concessa solo a chi ha contratto matrimonio, quindi non è corretto giocarsi personaggi che fanno coppia e che convivono senza essere sposati e se lo fate dovete accettare il fatto che l'inquisizione busserà presto alla vostra porta!

Il matrimonio riconosciuto è quello religioso, nonché civile (si contraggono insieme) Le coppie omosessuali non sono tollerate in pubblico, se v’è sospetto verranno guardate con occhio critico, ghettizzate e controllate minuziosamente! (cogliendo ogni occasione per farlo notare e rallentando ogni possibile tentativo di scalata sociale!)

Il divorzio è consentito SOLO IN CASO di valide motivazioni e verrà giudicato dal Tribunale morale caso per caso secondo le leggi morali della chiesa. Quindi ricordate: se vi sposate non è detto che si possa tornare indietro con facilità! Il matrimonio è un vincolo sacro!

I figli nati fuori dal matrimonio (e/o da tradimenti) vengono sottratti e portati in orfanotrofio, a meno che uno dei genitori (non per forza entrambi e tra di loro) non contragga matrimonio entro breve tempo. Le adozioni sono consentite solo alle coppie sposate. Può succedere, in ogni caso, che coppie regolarmente sposate ma considerate inadatte a crescere dei figli (ovviamente cristiani!) vengano comunque private dei figli, naturali o adottati. Tutti i bambini minorenni orfani vengono portati all’orfanotrofio, a meno che non abbiano parenti (sposati, stesse regole appena citate) che possano adottarli e occuparsi di loro.

Come già detto la popolazione è molto fedele e là dove non lo è teme ripercussioni e quindi accetta i consigli dell'inquisizione che riesce ad intromettersi anche nelle questioni più private ed intime imponendo la propria legge morale.

Il sesso è un argomento delicato e molto sentito e visto in maniera radicalmente diversa per uomini e donne. Come secoli fa, la Chiesa si intromette anche nelle questioni più intime : ad esempio un uomo sposato userà un certo decoro quando giacerà con la propria moglie, senza scadere in atti considerati sconci se non addirittura “contro Dio”. Le coppie di personalità di spicco (considerati modelli ed esempio per la società cristiana) sono soggette a regole più rigide che prevedono il sesso per la procreazione e nel rispetto della sposa quindi sono vietate molte pratiche considerate estreme (quasi tutto eccetto “la posizione classica “) e la donna è chiamata ad accogliere il proprio sposo per sancire l'unione che mira ad essere feconda, per questo motivo oltre ad essere illegali gli aborti (leggere sotto) non esistono (in nessun luogo) altri anticoncezionali.

Agli uomini in generale è consentito (ma mal visto anche se si tende a chiudere un occhio) sfogare i propri istinti, reputati un bisogno naturale facente parte dell'imperfezione umana, ad esempio all'interno dell’unica casa chiusa presente in città e come nel più classico delle ipocrisie, segretamente frequentato dagli stessi uomini di chiesa! Anche le relazioni extra coniugali, non sarebbero di norma consentite ma nel caso siano commesse da un uomo vige una maggiore tolleranza anche se si può comunque incorrere in domande scomode e a forti raccomandazioni da parte degli inquisitori. In epoca Vittoriana a causa delle regole matrimoniali gli uomini erano frequentatori assidui delle case chiuse.

Le donne, a meno che non lavorino al Black Rose (utili per il desiderio e gli istinti e i bisogni degli uomini ma genericamente mal viste dal punto di vista morale, osservate, giudicate e criticate), sono tenute a comportarsi con dignità e a svolgere attività sessuali solo nel vincolo matrimoniale e una volta contratto matrimonio sono invitate a mantenere fede al patto matrimoniale soddisfacendo i propri sposi (di nascosto anch'esse utilizzino i servigi del Black Rose, o trovano modi per sfogare i propri bisogni tramite relazioni extraconiugali, l'importante è sempre mantenere una facciata e di facciata la donna è tenuta ad un comportamento rigido ed estremamente fedele! Quindi sfogare i propri istinti anche sessuali è consentito solo ed esclusivamente se tutto viene tenuto BEN NASCOSTO e che non si sappia mai! Al contrario degli uomini qui non vige alcun tipo di tolleranza!).

NOTA BENE: A causa della continua pressione e delle continue costrizioni e restrizioni che bisogna tenere ogni giorno,tutti i giorni, lo stress ,le ansia accumulate vengono spesso sfogate dentro la propria dimora o al Black Rose. Le regole ci sono ma sono molto spesso aggirate dietro le quinte di nascosto lontani da occhi e orecchie indiscrete nella più classica delle ipocrisie.

BLACK ROSE

Ciò che si sa è che il locale si presenta dinanzi a tutti come un semplice locale sempre aperto, in realtà nasconde una zona, la zona del Piacere che si può conoscere SOLO ONGAME (un pg in game deve parlare del Black Rose o i corporati stessi invitano ad entrare, ecc). Questa è considerata una zona neutrale in quanto all'interno TUTTI i personaggi (fazionati, inquisitori, civili semplici) si lasciando andare ai loro piaceri più perversi, non solo sessuali (il Black Rose è l'unico luogo in cui si possono trovare oggetti sessuali e altro considerato poco legale o illegale), ma anche peccati di gola: alcolici, droghe, ecc.
Ogni faida (razziale, tra inquisitori e civili, ecc) cessa , ognuno tende a pensare ai propri affari a non disturbare l'altro per il piacere e le libertà reciproche.
Vampiri e licantropi non si azzannano, anche se si guardano con odio e non mancano tavolta scaramucce e risse che vengono prontamente bloccate dai buttafuori del locale, gli inquisitori celano la propria identità e vengono denunciati (perché questo implica che per aver visto un inquisitore fare certe cose in quel luogo, l'altro doveva essere presente, quindi è un' “autodenuncia” che va contro le leggi morali).
All'interno del locale anche i vampiri e licantropi, così come streghe possono trovare oggetti utili… (sangue sia fresco direttamente succhiato da ballerini consenzienti, sia in bottiglia; carne sempre fresca; allucinogeni che hanno proprietà utili per le divinazioni)

DROGHE E ALCOLICI

L'utilizzo di DROGHE è severamente vietato, sempre, così come i SUPER ALCOLICI (essi però sono consentiti all'interno del Black Rose, e lì devono essere consumati. Vino e birra sono presenti e acquistabili MODERATAMENTE all’interno dei pub e dei ristoranti, questo significa che la vendita è controllata)
La zona dei bassifondi, essendo la zona malfamata, è ricca di criminalità ed è una zona meno controllata e in cui si sente meno la pressione dell'Inquisizione. È comunque una zona pericolosissima.

POLO UNIVERSITARIO E CULTURA

Visto che la cultura è appannaggio di pochi, esiste un solo centro culturale, il POLO UNIVERSITARIO che comprende, oltre l'Ateneo, il British Museum con opere sia del British vere e proprie, sia provenienti dall'Italia e altre parti del mondo, la Biblioteca all'interno del Polo e l'Accademia d'Arte con il Teatro. Al Polo spetta anche il giornale.
Controllare la cultura significa controllare il mondo e l'Inquisizione questo lo sa bene. E' più semplice controllare un unico grande centro che tanti piccoli e sparsi.. Ad ogni modo non ci sono molte università ( e in generale molti centri di cultura) in questo periodo (non come l’epoca moderna). Per questo motivo professori, studenti, giornalisti e artisti, sono perennemente tenuti sotto controllo, aspettandosi un certo decoro e rispetto delle regole morali, soprattutto dagli artisti!
Severamente vietati sono i tomi considerati Eretici e catalogati nel famosissimo “Indice dei libri proibiti” e racchiude ogni tomo che riguardi di: rituali, ogni argomento considerato “stregoneria”, discorsi demoniaci, ogni genere di tomo che parli delle razze (SOLO quei tomi che si avvicinano alla realtà) così come esse sono realmente.
Vietati sono i tomi scientifici che affermano con orgoglio l’inesistenza di un’entità sovrannaturale, tutti i tomi scientifici presenti sono tomi che riconoscono l’esistenza di un Dio, o che sono stati modificati o censurati nelle parti più eretiche (Darwin è considerato eretico e i suoi lavori sono catalogati nell’Indice dei libri proibiti) Pertanto esistono, oltre i tomi messi al bando (non reperibili in game se non all’interno dell’inquisizione e nella zona SEGRETA del Polo), anche i tomi modificati o censurati, lì dove l’eresia era ridotta ai minimi termini e poteva adattarsi.

OSPEDALE E ASYLUM

Esiste un UNICO OSPEDALE, anch'esso controllato per ovvi motivi legati alla vita e la gestione della vita, tanta chiara alla Chiesa a cui è annesso l’ASYLUM.
Delicata la questione degli aborti, severamente vietati eccetto casi gravi, cui la donna deve far richiesta direttamente al Tribunale dell'Inquisizione portando buone argomentazioni che verranno poi valutate rigorosamente anche per i rischi che tale pratica comporta!\\  Controllate sono anche le sacche di sangue affinchè siano equamente distribuite, con particolare attenzione alla questione dei vampiri. Aborti, contrabbando di sacche di sangue e altre attività illecite vengono comunque svolte di nascosto per questo i medici, infermieri e il personale ospedaliero tutto è severamente controllato!

ASYLUM
In questo periodo storico non esiste la psicoanalisi. Chi ha problemi mentali ed ha commesso azioni violente finisce nella maggior parte dei casi nelle prigioni. Quando il comportamento di un individuo diventa un problema a livello sociale veniva dichiarato pazzo. La linea tra pazzo e criminale è molto sottile. Gli individui considerati più pericolosi vengono immobilizzati con camice di forza e sedati, rinchiusi in celle ristrette e soffocanti. Con il Quaccherismo la malattia mentale viene intesa come qualcosa che può esser curato in maniera più “morale”. Ai pazienti meno pericolosi vengono assegnati compiti domestici e se si comportano bene ricevono dei premi, mentre se si comportano male vengono minacciati, spaventati e ricevono restrizioni.

FORESTA E PARCO NAZIONALE

Esterna a Londra esiste la Foresta, un'ampia parte verde, composta da alberi e laghi. La zona è delimitata dal parco nazionale che può essere frequentata da tutti , controllata da inquisitori che fanno spesso ronde e la zona Selvaggia, ovvero la zona Vietata cui non è possibile entrare (La cui conoscenza va effettuata ongame attraverso il gioco e il dialogo con i personaggi giocanti).
La Foresta è un luogo magico e per questo anche molto pericoloso. Come luogo magico è sede delle Streghe, detentrici dell'equilibrio magico e figli della magia stessa, in QUESTO SENSO, in quanto figlie della magia stessa, le streghe hanno il compito di vegliare e vigilare le altre razze con cui esiste un patto stipulato nei tempi antichi, quando le razze sono apparse sulla terra.
Il patto prevede mutuo soccorso e rispetto dell’autorità delle streghe da parte delle altre razze, in quanto le streghe hanno il compito, diritto e dovere di aiutare le altre razze (gratuitamente o dietro compenso di un “pagamento” non per forza monetario, a seguito di un loro servizio per riequilibrare le cose). Le streghe quindi si pongono come guardiane di un equilibrio che garantisce la sopravvivenza di tutte le razze, possono richiamare i leader delle razze e discutere con loro delle problematiche comuni ecc..
La Foresta rappresenta una zona neutrale, significa che ogni razza può starci a meno che le streghe stesse non provvedono a cacciarle/esiliarle. Una striscia di terra, confinante con il lago, è occupata dai licantropi e quello è il loro territorio.

IN CONCLUSIONE

Quindi, cosa faranno i nostri personaggi nella loro oltre alla loro vita privata e il lavoro, cosa si può ruolare in free?

Vista l'ambientazione si possono e si dovrebbero giocare le funzioni religiose, eventuali confessioni e momenti di preghiera saltuariamente, perchè la cristianità permea tutti gli strati della società ed è una religione sentita e voluta dalla maggioranza dei cittadini e là dove non è accettata è riconosciuto comunque il suo potere e la gente cerca almeno di facciata di rispettarne i dettami, quindi è molto probabile che il vostro personaggio sia credente e se non lo è, comunque probabile che svolga regolari attività religiose oltre il normale svolgersi del lavoro e delle attività di gruppi esistenti in gioco.
NESSUNO sano di mente vorrebbe finire sotto il mirino inquisitorio salvare le apparenze quindi è importantissimo!
E' coerente giocarsi verso gli inquisitori del timore se si è dotati o non fedeli, ma anche ammirazione qualora si sia fedeli, e per chi svolge attività non ben viste dalla chiesa è ovvio giocarsi in aggiunta al timore anche una certa paranoia e la costante paura di venir scoperti visto che la pena più grave per alcuni reati è la morte!

AGGIUNGIAMO INOLTRE: la guida qui presente è un sunto di cosa sarebbe opportuno giocarsi vista la particolare ambientazione, in caso di dubbi, domande, perplessità vi invitiamo caldamente sia a consultare il web (dove si possono trovare informazioni circa la morale cattolica, ma anche sull’Inquisizione passata e molto materiale interessante sulla società del tempo ad esempio), sia consultare le nostre Guide o Master che sono disponibili per chiarimenti di qualsiasi tipo, non solo sulle regole ma anche e soprattutto sull’ambientazione.

Chiediamo di affidarvi al vostro buon senso (comprenderete quanto sia realmente IMPOSSIBILE dover stilare in real una lista dell’Indice dei Libri Proibiti con gli elenchi di TUTTI i libri del mondo) e se avete dubbi chiedete!

wiki/info_utili.txt · Ultima modifica: 2018/09/28 21:22 da inquisitor